diritto internazionale pubblico

Il caso “Marò”: documenti pubblicati sul sito della SIDI e altri commenti sul web

Approfittiamo dell’intervento della Professoressa Annalisa Ciampi, che ringraziamo, per segnalare che il sito della SIDI nella sezione “Materiali/Documenti/Il caso Marò”, ospita una selezione di documenti rilevanti per la vicenda.

Sono, inoltre, rintracciabili nel web diversi commenti di studiosi e pratici del diritto internazionale sulla vicenda commentata. Tra questi, e con invito a segnalare link ulteriori:

Affari Internazionali, rivista on-line dell’Istituto Affari Internazionali:

La parola non spetta ai tribunali indiani, di Natalino Ronzitti (17/01/2014)
Come trattare con l’India, di Natalino Ronzitti (25/03/2013)
Caso marò, chi non comanda in Italia, di Stefano Silvestri (24/03/2013)
Una via negoziale per lo scontro Italia-India, di Natalino Ronzitti (18/03/2013)
La strana vicenda dei Marò italiani in India, di Antonio Armellini (11/01/2013)
Lo strano caso dei Marò italiani in India, di Vincenzo Camporini (11/01/2013)
India e pirateria dopo il caso Lexie, di Fabio Caffio (27/03/2012)
Scorte armate contro la pirateria, di Natalino Ronzitti (04/07/2011)

Blog di Gabriele Della Morte sull’Huffington Post Italia:
Quando si dice “non fare l’indiano”: il caso dei marò e le questioni aperte di diritto internazionale (19/03/2013)

Blog di Marina Castellaneta:
Per l’India l’ambasciatore italiano ha perso l’immunità diplomatica (19/03/2013)
Per la Corte ONU serve l’intesa (Il Sole 24 Ore, 13/03/2013)
Il Ministro degli esteri cambia rotta sulla vicenda dei marò (12/03/2013)
I militari italiani restano in India. Lo ha deciso la Corte Suprema indiana (21/01/2013)
Accordo tra Italia e India sul trasferimento delle persone condannate (04/11/2012)
Nel mare internazionale la giurisdizione allo Stato della bandiera (09/03/2012)

Diritto penale contemporaneo, rivista on-line
Diritto internazionale, immunità, giurisdizione concorrente, diritti umani: le questioni aperte nel caso dei marò e la posizione della Corte Suprema indiana, di Fabio Licata (05/04/2013)

EJIL: Talk!, blog dello European Journal of International Law:
Jurisdictional and Immunity Issues in the Story of Enrica Lexie : A Case of Shoot & Scoot turns around!, di Hari Sankar (25/03/2013)
Shooting fishermen mistaken for pirates: jurisdiction, immunity and State responsibility, di Douglas Guilfoyle (02/03/2012)

Il Messaggero:

Un arbitrato internazionale per la vicenda dei due marò, di Angela Del Vecchio, Il Messaggero, 20-1-2014(20/01/2014)
Marò, perché Roma ha ragione, di Angela Del Vecchio (15/03/2013)
Marò, Pocar: ipotesi fantasiosa resta valida l’immunità, intervista a Fausto Pocar (18/03/2013)

I quaderni europei, collana del Centro di documentazione europea dell’Università degli Studi di Catania
The “Enrica Lexie case” and the limits of the extraterritorial jurisdiction of India, di Valeria Eboli e Jean Paul Pierini (Working Paper n. 39, Marzo, 2012)

ISPI:
Un episodio inaudito senza fondamento giuridico, intervista a Giancarlo Aragona (Il Sole 24 Ore, 19/03/2013)
Il caso dei due marò, intervista radiofonica a Edoardo Greppi  (“Prima di Tutto”, Rai Radio 1, 19/03/2013)
Violazione grave fuori dalla prassi, intervista a Edoardo Greppi (Corriere della Sera, 15/03/2013)

L’Avvenire:
«Scelte ambigue, giustificazioni poco credibili», intervista a Pasquale De Sena (23/03/2013)

Panorama
L’India ha violato due volte la legge, di Angela Del Vecchio (27/03/2013)

The Hindu:
Diplomatic immunity in peril, di Anup Surendranath e Shreya Rastogi (20/03/2013)
Lawful responses to unlawful actions, di Arghya Sengupta (16/03/2013)

The View From Above, blog del Denver Journal of International Law:
The Enrica Lexie and Unintentional Terrorism, di Jon Bellish (02/04/2012)
Revisiting jurisdiction over the Enrica Lexie incident, di Jon Bellish (02/03/2012)
Armed Maritime Security and the Enrica Lexie, di Jon Bellish (22/02/2012)

Previous post

I marò alla fine tornano in India

Next post

Il caso “Marò”: alcune considerazioni sull’utilizzo di strumenti internazionali di risoluzione delle controversie

The Author

Cesare Pitea

Cesare Pitea

1 Comment

  1. klement
    novembre 5, 2014 at 8:11 am — Rispondi

    L’India non ha messo un dito nella sede diplomatica né toccato l’ambasciatore, ma gli ha solo impedito di fuggire. Cosa che sarebbe stata da vero coniglio. Così il suo ministro capisce di evitare le promesse da marinaio

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *